CANONE UNICO PATRIMONIALE 2021 - Rete civica del comune di San Benedetto Po

Notizie - Rete civica del comune di San Benedetto Po

CANONE UNICO PATRIMONIALE 2021

 
CANONE UNICO PATRIMONIALE 2021

Con delibera n. 15 del 28/04/2021, il Consiglio Comunale ha approvato:

Si ricorda che, per il solo anno 2021, la scadenza di versamento per pubblicità annuali e occupazioni permanenti è stata differita, dalla medesima deliberazione di Consiglio Comunale, al prossimo 30 giugno 2021.

Disposizioni generali

A decorrere dal 01/01/2021 è istituito, ai sensi della legge 160/2019,  il canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria (canone unico), che riunisce in una sola forma di prelievo:

  • le entrate relative all’occupazione di aree pubbliche
  • e la diffusione di messaggi pubblicitari.

La legge disciplina altresì l’istituzione del canone patrimoniale di concessione per l’occupazione nei mercati.

Quali tasse sostituisce?

Il canone unico sostituisce:

  • (TOSAP) – tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche
  • (COSAP) – canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche
  • (ICPDPA) – imposta comunale sulla pubblicità e il diritto sulle pubbliche affissioni
  • (CIMP) – canone per l’installazione dei mezzi pubblicitari
  • canone di cui all’art. 27, commi 7e 8, del D. Lgs. 30 aprile 1992, n. 285 (codice della strada).

Il canone mercatale sostituisce: TOSAP, COSAP e, limitatamente alle occupazioni temporanee, la Tari giornaliera.