Richiesta passaporto

Ultima modifica 11 febbraio 2023
Cos'è
In aderenza alla vigente normativa europea, dal 20 maggio 2010 viene rilasciato, da tutte le Questure in Italia ed all'estero dalle rappresentanze diplomatiche e consolari, un nuovo modello di passaporto elettronico costituito da un libretto a 48 pagine a modello unificato. Tale libretto è dotato di un microchip in copertina, che contiene le informazioni relative ai dati anagrafici, la foto e le impronte digitali del titolare.Inoltre, è presente, alla pagina 2 del libretto la firma digitalizzata, ad eccezione delle sotto elencate categorie: Minori di anni 12;Analfabeti (il cui stato sia documentato con un atto di notorietà ); Coloro che presentino una impossibilità fisica accertata e documentata che impedisca l'apposizione della firma; In questi casi al posto della firma ci sarà la dicitura 'esente' scritta anche in lingua inglese e francese. Per i minori oltre ai cambiamenti già intervenuti, è ora previsto che siano tutti dotati di un passaporto individuale. Pertanto non è più possibile richiedere l' iscrizione del proprio figlio minore sul passaporto del genitore.
 
Chi può richiederlo
Soggetto interessato per sè o per il minore.
 
Modalità di Attivazione
SU ISTANZA DI PARTE
 
Modalità recupero informazioni propri procedimenti in corso
A mezzo e-mail, scrivendo alla pec: protocollo.sanbenedetto@legalmailpa.it 
 
Come si richiede 
Presentandosi personalmente presso l'ufficio Servizi Demografici, da lunedì a venerdì dalle ore 09:30 alle ore 12:50 sabato dalle ore 09:00 alle ore 12:00
 
Costi e modalità di pagamento
Un contrassegno telematico da € 73,50 .la ricevuta di pagamento di € 42.50 per il passaporto ordinario. Il versamento va effettuato esclusivamente mediante bollettino di conto corrente n. 67422808 intestato a: Ministero dell'Economia e delle Finanze - Dipartimento del tesoro. La causale è: "importo per il rilascio del passaporto elettronico". Dal 24 giugno 2014 è abolita la tassa annuale del passaporto ordinario da € 40,29. Pertanto tuti i passaporti, anche quelli già emessi, saranno validi fino alla data di scadenza riportata all'interno del documento per tutti i viaggi, inclusi quelli extra UE, senza che sia più necessario pagare la tassa annuale da € 40,29.
 
Dove rivolgersi
Ufficio Servizi Demografici da lunedì a venerdì dalle ore 09:30 alle ore 12:50 sabato dalle ore 09:00 alle ore 12:00
 
Come si raggiunge
Sede comunale in via E. Ferri n.79, San Benedetto Po (MN). Come arrivare a San Benedetto Po
 
Documenti da presentare
Per la domanda di nuovo passaporto allegare: •un documento di riconoscimento valido •2 foto formato tessera identiche e recenti (chi indossa occhiali da vista può tenerli purché
le lenti siano non colorate e la montatura non alteri la fisionomia del volto - inoltre lo sfondo della foto deve essere bianco) •Un contrassegno telematico da € 73,50 acquistabile come sempre nelle rivendite di valori bollati. L'importo è cambiato dal 24 Giugno 2014 con la conversione in Legge del decreto Irpef. Va acquistato per il rilascio del passaporto ordinario, incluso il rilascio a favore di minori. •La ricevuta di pagamento di € 42.50 per il passaporto ordinario. Il versamento va effettuato esclusivamente mediante bollettino di conto corrente n. 67422808 intestato a: Ministero dell'Economia e delle Finanze - Dipartimento del tesoro. La causale è: "importo per il rilascio del passaporto elettronico". •Per il rilascio di nuovo passaporto, a causa di deterioramento o scadenza di validità , con la documentazione deve essere consegnato il vecchio passaporto. Se si è genitore di figli minori per richiedere il proprio passaporto è necessario l'assenso dell'altro genitore.
 
Note
Dal 26.06.2012 tutti i minori potranno viaggiare in Europa e all'estero soltanto con un documento di viaggio individuale. Ne consegue che da quella data non sono più valide tutte le iscrizioni dei minori sul passaporto dei genitori. Al contempo i passaporti dei genitori con iscrizioni di figli minori rimangono validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza. Ai minori verrà rilasciato il nuovo libretto di passaporto con microchip(solo dal compimento dei 12 anni di età sono acquisite le impronte e la firma digitalizzata)Per richiedere il passaporto per il figlio minore è necessario l'assenso di entrambi i genitori.Questi devono firmare l'assenso presso l'ufficio in cui si presenta la documentazione. In mancanza dell'assenso si deve essere in possesso del nulla osta del giudice tutelare.Se uno dei due genitori è impossibilitato a presentarsi per la dichiarazione, il richiedente può allegare una fotocopia del documento del coniuge firmato in originale con una dichiarazione scritta di assenso all'espatrio. (per la legalizzazione delle foto (passaporto il richiedente deve essere presente anche se minore).Ogni volta che un minore degli anni 14 viaggia fuori dal territorio nazionale, non accompagnato da uno dei genitori o da chi ne fa le veci. necessita di una dichiarazione di accompagno in cui deve essere riportato il nome della persona o dell'ente cui il minore viene affidato, sottoscritta da chi esercita sul minore la potestà e vistata dagli organi competenti al rilascio del passaporto.La dichiarazione di accompagno che resterà agli atti della questura la quale provvederà a rilasciare un modello unificato che l'accompagnatore presenterà alla frontiera insieme al passaporto del minore in corso di validità. Validità dei passaporti come quella delle carte d'identità del minore: • Minore da 0 a 3 anni: validità triennale; • Minore dai 3 ai 18 anni: validità quinquennale. Indicazioni . Per viaggiare negli USA per turismo o affari in esenzione del visto e per un periodo non superiore a 90 giorni, occorre essere titolari di un passaporto a lettura ottica rilasciato entro e non oltre il 25 ottobre 2005 o essere titolari di un passaporto con foto digitalizzata. La richiesta di passaporto con foto digitalizzata deve essere inoltrata alla propria questura che, se non operativa, invierà la domanda alla più vicina questura abilitata.

Dove rivolgersi

Area/ UO
 
Responsabile
Vincenzi Cristina
 
Email
 
Telefono:
0376/623030

Unità operativa responsabile dell'istruttoria

Unità Operativa
Anagrafe
 
Responsabile del procedimento
Vincenzi Cristina
 
Assessore di riferimento
Sindaco
 
Luogo
Demografici (0376/623029)
 
Telefono
0376/623029
 
Email
 
FAX
0376/623021
 
Operatori
Anagrafe - Leva - Pinetti Morena
 
Orari
dal lunedi al venerdì: dalle 9:30 alle 12:50 sabato dalle 09:00 alle 12:00

Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale

Ufficio
Anagrafe
 
Responsabile dell'ufficio
Vincenzi Cristina
 
Assessore di Riferimento
Sindaco 
 
Telefono
0376/623029
 
FAX
0376/623021
 
Email
 
Contatti:
Demografici (0376/623029)
 
Operatori
Anagrafe - Leva - Pinetti Morena
 
Orari
dal lunedi al venerdì: dalle 9:30 alle 12:50 sabato dalle 09:00 alle 12:00

Soggetto titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia

Titolare del potere sostitutivo
Segretario comunale
 
Telefono
0376/623033
 
Fax
0376/623021
 
Email
 
Orari
venerdi dalle ore 11:00 alle ore 13:00
 
Modalità di attivazione del potere sostitutivo
Puoi segnalare il silenzio o l'inerzia della Pubblica Amministrazione al segretario generale per l'esercizio dei poteri sostitutivi. Per segnalare un ritardo nelle pratiche che agevoli
una risposta accertati che il procedimento ed il soggetto interessato siano ben indicati. Puoi usare questi recapiti: segretario@comune.san-benedetto-po.mn.it oppure tramite: protocollo.sanbenedetto@legalmailpa.it (solo se avete una PEC) Email: segreteria@comune.san-benedetto-po.mn.it oppure ai recapiti del Comune Telefono 0376/623011 e Fax 0376/623021 Oppure alla Segreteria comunale: segreteria@comune.san-benedetto-po.mn.it 0376/623026